CONDIVIDI

YouTube ha lanciato YouTube Kids, una versione della celebre piattaforma dedicata interamente ai bambini.

Al primo accesso, Youtube Kids, chiede di essere sbloccato da un genitore.

Dopo una operazione matematica che ci fa dimostrare di essere un adulto, ci verranno mostrati i termini del servizio, oltre alla selezione dell’età di chi utilizzerà il servizio.

YouTube Kids spiega poi le funzionalità della nuova piattaforma e permette di disabilitare la ricerca di contenuti.

La app è disponibile su IOS e Android e punta a risolvere le polemiche legate alla presenza di minori su Youtube e al loro utilizzo improprio della piattaforma.

Non è difficile infatti trovare video autoprodotti da bambini, così come bambini che navigano in pagine che non dovrebbero vedere a causa delle carenze di sicurezza della piattaforma.

Con Youtube Kids, la società si propone di offrire un servizio a misura di piccolo, dove trovare solo contenuti adatti ai bambini e senza rischiare di imbattersi in volgarità tipiche di Youtube Italia e dei trend USA.

Youtube Kids propone quindi finalmente un servizio a misura di bambino, allontanando una volta per tutte i minori dalla piattaforma principale dove, anche con i filtri attivi, non è difficile trovare contenuti sconvenienti, volgarità e elementi che vengono magari taggati e rimossi, ma che possono comunque essere visti.

Grazie a Youtube Kids i genitori avranno un controllo totale su quello che i propri figli potranno visualizzare in modo autonomo.

Una gradita novità per tutti i genitori che non sanno come gestire il rapporto tra i propri figli e la tecnologia.

Youtube Kids è una app singola.

Non implica quindi un passaggio da Youtube principale.

Una accortezza che migliora ulteriormente la sicurezza della piattaforma.

Questa volta Google ha pensato a un buon servizio e potrebbe risolvere una serie di problematiche, oltre a evitare brutte sorprese per i bambini che navigano sulla piattaforma di video sharing.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here