CONDIVIDI

Se in genere è il videogioco a ripercorrere la storia del protagonista di un film o a creare una storia alternativa, in alcuni casi accade anche il contrario, e cioè che sia il videogioco ad ispirare la realizzazione di un film. Così, mentre ZoomGossip ci dice che SEGA sta lavorando per fare dei film tratti dai suoi classici, noi andiamo a scegliere i 5 migliori film tratti da un videogioco.

5. Mortal Kombat ha guadagnato la sua fama per essere sanguinoso, viscerale e semplicemente splatter. Il film, però, è stato un affaire sanguinolento, fatto per i bambini e con una terribile colonna sonora techno e un Christopher Lambert dai capelli lunghi che raggiunge appena la sufficienza. La cosa migliore da dire su Mortal Kombat è che non è brutto come il film di Jean Claude Van Damme basato su Street Fighter.

4. Nonostante le scarse aspettative che tutti avessero per il film Resident Evil: Apocalypse, è comunque riuscito a essere una delusione. Il set-up è molto più evocativo del gioco, ma Apocalypse usa semplicemente il marchio Resident Evil per riciclare una storia credibile sugli zombie e questo secondo film mostra un franchising che già comincia a esaurire la creatività. Comunque meglio di Mortal Kombat.

3. Il secondo film di Lara Croft, Tomb Raider: la Culla della Vita, ha sfidato tutte le aspettative, la logica e la realtà stessa, riuscendo a essere ancora più brillante del primo film, pur essendo divertente solo la metà. Tuttavia, Angelina Jolie è comunque un’attrice brillante e il cast di supporto che include Gerard Butler e Djimoun Hounsoun lo rende un film che la pena di guardare.

2. Finché Prince of Persia non è entrato nel giro, questo adattamento del gioco horror di punta prodotto da Konami è rimasto sulla cresta dell’onda. Tuttavia, a differenza del film di Bruckheimer, Silent Hill si prende qualche libertà rispetto al videogioco e modifica qualcosina che non piace molto ai fan. Il fatto che poi abbia perso la parte psicologica in favore di quella splatter non ha aiutato.

1. Per quanto riguarda i filma che si basano sui videogiochi, Prince of Persia si trova al vertice della classifica. La sabbia, la stregoneria e i giochi di spade di Jerry Bruckheimer potrebbero sembrare materiale da serata divano e pop corn, ma almeno è molto popolare. È divertente, non si prende troppo sul serio e riesce anche a trasmettere ciò che ha reso i giochi così divertenti pur mantenendosi originale. È il miglior adattamento cinematografico di un videogioco mai realizzato, anche se questo non vuol dire molto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here