CONDIVIDI
smartphone open source

In un mondo di smartphone che controllano ogni nostra azione, e di iperinterattività tale da aver generato patologie come la dipendenza da social e da web, ecco che una strana trovata arriva e viene accolta con entusiasmo. Stiamo parlando di Zerophone, il telefono open source acquistabile ad un prezzo bassissimo di circa 43 euro. L’idea dietro a Zerophone è quella di creare un dispositivo al minor prezzo possibile, liberamente riparabile e modificabile fino a trasformarlo in ciò che desideriamo.

Certo non si tratta di un prodotto che sfida i moderni smartphone ma di qualcosa dedicato a tutti coloro che cercano di recuperare una dimensione privata e che vogliono discostarsi dal mondo controllato delle grandi compagnie.

Lanciato in crowdfunding, zerophone vanta una scheda Raspberry Pi e un modulo WiFi oltre a un microcontroller Arduino. Lo schermo è un semplice display Oled da 1,3 pollici con una risoluzione di 128×64 pixel. Sono presenti una porta mini-HDMI, una USB 2.0, così come l’entrata jack. E’ addirittura possibile collegare al dispositivo mouse e tastiera. Per quanto riguarda le sim si partirà col 2G ma si punta in tempi brevi al 4g.

La particolarità del prodotto, che così come viene proposto è abbastanza limitato, è la possibilità di modificarlo a piacimento fino a trasformarlo radicalmente e arrivare a creare qualcosa di unico. La grande malleabilità e il sistema open permetteranno infatti di installare pezzi extra, magari inserire uno schermo differente, così come fotocamere e sistemi gps, tanto da dar vita a un prodotto nuovo, libero e open.

“Questo dispositivo – spiega il suo progettista su Crowd Supply – è user-friendly e avrà le caratteristiche tipiche di un classico telefono, ma offrirà anche funzionalità avanzate. Si potrà modificare a seconda delle esigenze e sarà utile sia per gli utenti che per i programmatori. È realizzato con componenti disponibili ovunque, quindi può anche essere creato in autonomia da chi ha la voglia di farlo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here