CONDIVIDI

Cory Barlog sarebbe stato accusato da un gruppo di fan, di essere pronto a passare a Microsoft.

Balrog, celebre creatore di videogochi, conosciuto per il suo God of War, sarebbe stato protagonista di un post carico d’odio da parte di un utente (seguito da moltissimi fan), che lo accusa di essere pronto a lavorare per la concorrenza.

Accuse pesanti quelle vengono fatte a Balrog che, oltretutto è assolutamente libero di lavorare con chi preferisce.

Il post che non riportiamo è un esempio perfetto della community tossica che si crea intorno ai grandi brand, in particolare quando si parla della celebre console war che vede contrapporsi fan di Microsoft con fan di Sony.

Barlog ha risposto con ironia: “Di questa ci dovrò fare un poster e incorniciarlo per il mio ufficio. Amo creare giochi. Amo giocarli. Tutti i giochi, a prescindere dal sistema.

L’autore ha tagliato corto riguardo alle accuse e al modo in cui gli sono state fatte

Nel particolare, il mondo console, va sempre di più verso l’unificazione, cosa che fa suonare ancora più folli e fuori luogo le parole dell’hater che ha attaccato Balrog.

Nel frattempo l’autore è a lavoro sull’inevitabile nuovo God of War, dato che le premesse del precedente aprono ampiamente a un sequel.

E chi sa se il franchise non sia destinato a sbarcare anche su altri lidi, in particolare su PC, dove la saga di Kratos e Atreus potrebbe ricevere una buona accoglienza di pubblico.

Ancora una volta le community di fan accaniti non fanno altro che creare sterili discussioni e attaccare in modo aggressivo i propri idoli anche per presunte defezioni dal brand di riferimento.

Per quanto riguarda Balrgon, dubitiamo che abbia intenzione di lasciare Sony, soprattutto dopo il successo del suo ultimo gioco.

Più probabile un’apertura da parte della stessa Sony e porting e uscite su PC, e magari, dopo anni anche su Xbox One/series X


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here