CONDIVIDI
dropbox

Oggi Dropbox ha annunciato una ridefinizione che introduce un nuovo colore rispetto al suo precedente classico bianco e blu. Il nuovo look include anche un logo piatto che lo rende meno simile ad una scatola reale e più simile a dei piani di superficie inclinati.

Il nuovo design è il primo grande rinnovo dell’azienda da 10 anni a questa parte ed è un netto contrasto con alcuni dei suoi più grandi concorrenti di condivisione di file, quali Box, Google Drive e iCloud. Tutti questi includono una versione di blu nei loro loghi.

L’aggiornamento da a Dropbox un nuovo tipo di carattere squashed chiamato Sharp Grotesk. In un’intervista al sito AdWeek, Dropbox dice che spera che le nuove combinazioni di colori lo aiutino a distinguersi in mezzo alla folla dei ”condivisori” e intende dare ‘‘un cenno di vicinanza alla creatività dei nostri utenti“. L’aspetto e la grafica ora sono molto più vicini a Adobe che, ad esempio, a Microsoft OneDrive.

Dropbox dice che i colori del logo “possono cambiare in base alla situazione”, anche se non è ancora chiaro esattamente di quale situazione di deve aver bisogno in un servizio di condivisione di file per essere un po ”più verde menta che rosso magenta”.

Anche se il logo è nuovo, la maggior parte dell’interfaccia utente web e app rimane molto simile visivamente parlando quindi ancora in gran parte bianca con alcuni accenni blu e grigi. Le nuove combinazioni di colori verranno probabilmente utilizzate per le campagne e gli annunci di marketing più che per cambiare effettivimente dell’interfaccia.

La società ha detto inoltre ad AdWeek che saranno lanciate più campagne pubblicitarie “strategicamente posizionate in città e quartieri dove le persone creative vivono e lavorano”, quindi se abiti nei pressi di una città ”hipster” aspettati di vedere le tonalità forti e contrastanti di Dropbox…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here