CONDIVIDI
Microsoft Modern OS

“Modern OS” potrebbe essere il futuro di Windows 10.

Il nome di Modern OS, ricorre in questi giorni quando si parla di Windows.

Qualcuno suppone addirittura la nascita di un diverso sistema operativo, altri parlano semplicemente di un avanzamento di Windows 10, o un progetto paragonabile alle versioni di Windows utilizzate al tempo su Surface.

Sul blog ufficiale di Microsoft si parla di “sistema operativo moderno” capace di generare un’esperienza utente migliore e più umanocentrica.

Ma cosa significa?

Modern OS punta ad aggiornamenti continui, “l’esperienza di aggiornamento è deterministica, affidabile e immediata senza interruzioni!”, “Un OS moderno, è anche sicuro per impostazione predefinita, lo stato è separato dal sistema operativo; il calcolo è separato dalle applicazioni; questo protegge l’utente da attacchi malevoli in tutto il ciclo di vita del dispositivo”.

Si parla poi di Wi-Fi, LTE e 5G capaci di funzionare senza far preoccupare l’utente di connessioni e banda.

“Tutti i dispositivi degli utenti sono consapevoli e collegati tra loro. Un sistema operativo moderno offre prestazioni sostenute, dal momento in cui un utente preleva il proprio dispositivo – tutto è pronto per partire – senza doversi preoccupare della prossima volta che il PC deve essere ricaricato”, continua Microsoft.

E ancora si parla di un “OS moderno consapevole di ciò che un utente sta facendo domani e lo aiuta a farlo, e migliora le applicazioni rendendole più intelligenti”.

Si potrà utilizzare : “Qualsiasi metodo di input che un utente desideri utilizzare funziona altrettanto bene come la tastiera e il mouse”

“Infine, un sistema operativo moderno offre l’ultima agilità del fattore di forma. Un sistema operativo moderno ha il giusto supporto per i sensori e la consapevolezza della postura per consentire un ampliamento dei fattori di forma e applicazioni innovative”.

Sembra che il piano di Microsoft sia quello di un salto in avanti.

Una macchina ripartita e sicura adatta ad ogni tipo di utente e interfacciabile il più possibile.

Staremo a vedere quali sorprese ci riserverà la casa di Redmond sempre più prestante negli ultimi mesi.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here