CONDIVIDI

Wahtsapp è diventato territorio di caccia per hacker e phisher.

La diffusione della piattaforma di messaggistica istantanea, assieme alla sua struttura che permette di inserire link cliccabili, la rendono perfetta per realizzare truffe e hacking.

Ed ecco che l’ennesima catena invade la piattaforma nascondendo naturalmente truffe e malware.

Questa volta è il turno dei 1000 giga gratis, un generoso regalo che Whatsapp avrebbe preparato per noi per i dieci anni di esistenza della piattaforma.

Una truffa vera e propria che potrebbe però cogliere impreparati gli utenti meno avvezzi a questo tipo di strategia.

Tutto ha inizio con un messaggio che comunica che WhatsApp sta regalando 1.000 gigabyte di Internet gratis per festeggiare i suoi primi 10 anni di vita.

Cliccando il link finiamo depistati su un sito web che, almeno dai primi studi sembra non fare niente di particolare ma potrebbe comunque nascondere un tipo di truffa ancora più complesso.

Non è chiaro se i crybercriminali si limitino a guadagnare su pubblicità e ads presenti sul sito o se in realtà qualcosa venga installato o i nostri dati carpiti.

In ogni caso si tratta di una truffa e il link non deve essere cliccato per nessun motivo al mondo.

Quella dei 1000 GB in regalo è solo una delle tante truffe che girano in questo momento sulla piattaforma.

Whatsapp infatti è diventata una delle mete preferite degli hacker e dei truffatori.

In particolare l’obiettivo è quello di colpire persone con una scarsa cultura informatica, che tendono più facilmente a cadere in trappola.

In certi casi però, le truffe possono essere studiate a tavolino per una persona specifica, cosa che rende molto difficile difendersi e rendersi conto della trappola in cui siamo caduti.

Massima attenzione quindi, e non fidatevi dei link, chiedete sempre conferma anche se la fonte è un amico o un parente!


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here