CONDIVIDI
iphone pieghevole

Da qualche giorno circola in rete una foto che mostrerebbe il progetto di un nuovo melafonino pieghevole. Nonostante il progetto di un telefono che si chiude a libro fosse già stato pensato da Samsung e Microsoft, pare che quello della Apple sia il più vicino ad essere realizzato.

Il brevetto del telefono pieghevole ha il nome di “Flexible display devices” e mostra due progetti diversi.
Il primo è quello di un dispositivo che si apre e chiude a libro, quindi con una piegatura verticale, il secondo invece con una piegatura orizzontale simile a quella dei vecchi telefoni.

La domanda è stata depositata il 23 novembre, e riporta la descrizione di un dispositivo elettronico con un display e scocca flessibili.

L’iPhone pieghevole sarà composto di materiali particolari per uno smartphone. Vetro, ceramica, alluminio e soprattutto nanotubi di carbonio. E sono proprio questi ultimi a renderlo pieghevole anche nella parte dello schermo.

Ma la cosa davvero fantastica sembrerebbe essere che a piegarsi è proprio lo schermo del telefono, in cui non sarebbe presente ne tastiera ne altro.

Un passo avanti rispetto alla Samsung che invece aveva pensato a due schermi separati che si sovrappongono quando il telefono è chiuso.

Per ora ovviamente trattandosi di un brevetto non si sa se il progetto vedrà mai la luce. Ma presto potremmo abituarci all’idea dei display flessibili e non solo nel campo dei device mobile.

È però da escludere un iPhone pieghevole nel 2018: infatti i rumor parlano di una nuova serie simile all’ultimo iPhone X. Probabilmente lo smartphone pieghevole Apple vedrà la luce nel 2019, o 2020.

Insomma se il progetto di Apple dovesse diventare realtà, prepariamoci ad un dispositivo veramente rivoluzionario e che spazzerà via la concorrenza in poco tempo…

Non c’è che da aspettare e da iniziare a mettere da parte i soldi, perchè una tecnologia così innovativa sarà di certo alla portata di pochi…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here