CONDIVIDI

Il più importante streamer di Fortnite, Turner “Tfue” Tenney, ha abbandonato l’evento Twitch Rivals da 400.000 dollari lamentandosi di una serie di problemi sia nei confronti di Twitch, che della stessa Epic Games e dei suoi mech B.R.U.T.E., che rovinano a suo avviso la modalità competitiva del gioco.

Tfue non è solo, ad abbandonare l’importantissimo evento troviamo anche CouRage, TimTheTatman, Bugha, Cloak e DrLupo, che hanno confermato le difficoltà lamentandosi della situazione.

Ed ecco arrivare un commento che fa tremare Twitch.

Dopo l’abbandono infatti, lo streamer ha scritto: “non sono sorpreso che Ninja sia passato a Mixer”.

Di recente infatti, il leggendario Ninja ha abbandonato Twitch, passando a Mixer, il sistema streaming messo in piedi da Microsoft all’interno del suo rinascimento videoludico.

In risposta alla situazione Epic è corsa ai ripari, depotenziando i mech B.R.U.T.E.

Per quanto riguarda Twitch non ci sono commenti.

La piattaforma, adesso nelle mani di Amazon è stata amatissima dai suoi utenti.

Negli ultimi mesi però, dopo un entusiasmo iniziale, sono sempre di più gli streamers che disapprovano alcune politiche e iniziano ad essere stufi di Twitch, come già accaduto con Youtube.

Certo, non è prevista una migrazione di massa, di sicuro però la luna di miele tra streamers e Twitch sembra essere finita.

La piattaforma continua ad essere una grande fonte di intrattenimento e offre una monetizzazione molto varia.

A quanto pare però, questo non basta più soprattutto di fronte ad alcune decisioni, come quelle legate alle pubblicità e alle problematiche degli ads visualizzati anche con l’abbonamento che lasciano molto perplessi.

Twitch è stata capace di cambiare l’industria videoludica e creare nuove tendenze mai viste prima.

Non è detto però che qualcuno possa cogliere l’idea e svilupparla a modo suo nel futuro.

Intento, a quanto pare di Mixer.

Dopo l’acquisizione di Ninja, infatti, la piattaforma è cresciuta di milioni di utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here