CONDIVIDI

Il mercato odierno ha lanciato i due smartphone più rivoluzionari e più innovativi del secolo, se non i migliori: iPhone X e Samsung Galaxy S9. Al momento sono i due smartphone top di gamma, lanciati uno a settembre 2017 (iPhone X) e l’altro a febbraio 2018 (Samsung Galaxy S9). Fare un confronto tra questi due smartphone non è per niente semplice, utilizzando due sistemi operativi del tutto diversi, ma in questa cercheremo di aiutarti a trovare quale sia il migliore per te, elencandoti pregi e difetti.

Partiamo subito con lo schermo. Catalogati tutti e due come i migliori schermi presenti sul mercato odierno. Una piccola premessa però prima di iniziare deve essere fatta: entrambi gli schermi sono stati realizzati da Samsung. L’unica cosa le differenzia è la misura degli schermi: l’iPone X gode di uno schermo OLED da 5,8 pollici con risoluzione 2436×1125 pixel e rapporto d’aspetto di 19,5:9. Mentre per quanto riguarda il Galaxy S9 si presenta con un display AMOLED da 5,8 pollici con risoluzione 2960×1440 pixel. Come avrete notato non c’è nessun differenza sostanziale, se non che l’iPhone X ha in più il True Tone.

Per quanto riguarda la fotocamera invece, una delle caratteristiche fondamentali, che ci permette di preferire un dispositivo da un altro. Tutti e due gli smartphone, sono in grado di scattare foto del tutto eccezionali, quindi anche in questo caso le differenze saranno minime. L’iPhone X ha una doppia fotocamera posizionata in verticale, con un sensore principale di principale da 12 Megapixel con apertura focale da 1.8. mentre la fotocamera anteriore è da 7 megapixel. Galaxy S9 invece ha una solo fotocamera posteriore da 12 Megapixel, con un’apertura focale variabile automaticamente in base alla luce.

Per quanto riguarda la batteria invece, possiamo dire subito che l’iPhone X ha una durata, anche se minima, inferiore rispetto al allo smartphone di Samsung, Galaxy S9.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here