CONDIVIDI
samsung e apple

Secondo un nuovo rapporto del The Wall Street Journal la Samsung sta per guadagnare circa 110 dollari da ogni iPhone X che la Apple vende.

Come è possibile?

Semplicemente perchè qui si parla di Samsung come entità aziendale (in particolar modo il settore di produzione dei componenti specifici) non di Samsung Electronics, che produce gli smartphone Galaxy ed altri articoli di alta tecnologia ed è in genere la parte più conosciuta dell’azienda dalla maggior parte dei consumatori.

Sempre il Wall Street Journal stima che i profitti di Samsung sull’iPhone X dovrebbero essere così grandi che i ricavi della società potrebbero arrivare fino a 4 miliardi di dollari in più rispetto alla produzione di componenti per il Galaxy S8.

Infatti la Samsung è l’unica azienda in grado di produrre i display OLED, il flash NAND e il chip DRAM nelle quantità necessarie di cui Apple ha bisogno per i suoi iPhone, il principale fattore di ricavi per la società. Per quanto lo schermo OLED, la Samsung detiene lo scettro come produttrice di più del 90% dei schermi con tecnologia OLED presenti sul mercato.

E come notato sempre da The Wall Street Journal, gli ordini di questi componenti sono un enorme pezzo di attività della Samsung, tale da rappresentare circa il 35% delle entrate della società.

Tra l’altro non dimentichiamo che quella tra Samsung e Apple è una delle relazioni più curiose nel settore della tecnologia, dove queste due società, principali concorrenti quando si tratta di smartphone e tecnologia, sono anche incredibilmente affiliate.

Infatti senza la Samsung, la Apple non avrebbe la possibilità di sfornare un iPhone dietro l’altro, sempre così sofisticatamente avanzato e con uno stuolo di adepti pronti a sborsare fior fiori di dollari pur di averlo…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here