La Archos è un’azienda che produce e vende lettori audio/video portatili e dispositivi d’intrattenimento multimediale. Per chi non la conoscesse, fu fondata il 4 ottobre 1988 da Henri Crohas (il nome dell’azienda, a ben vedere, è proprio l’anagramma del cognome del suo fondatore), ha sede a Igny, in Francia. Produce lettori MP3, lettori multimediali, chiavi USB, registratori video digitali, smartphone e tablet. Lo slogan della società inizialmente era Think Smaller, poi diventato On The Go. Lo slogan attuale, invece, è Entertainment your Way.

Qui in particolare si tratta dell’Archos 101B Xenon, che è un tablet da 10 pollici che si distingue per l’ottimo rapporto tra prezzo e qualità. Supporta la connessione in mobilità tramite lo standard 3G. Ci si può collegare a Internet senza una rete Wi-Fi.

Il Display ha una risoluzione da 1.280 x 800 pixel, con definizione e contrasto di buon livello. Il processore è un modello a quattro core Media Tek MT8321 da 1.3 GHz, mentre la RAM si attesta a 1 GB.

Il comparto grafico, invece, è affidato a una GPU a doppio core Mali 400 P2. Non permette di sfruttare al massimo i giochi più evoluti, ma per un utilizzo senza pretese va bene. La vera peculiarità di questo apparecchio è la grande durata della batteria, la quale infatti ha un’autonomia di circa 9 ore. La capacità di memorizzazione del 101B è di 16GB, ma si può anche estendere con una scheda micro SD fino a 54 GB. Il Sistema operativo è Android aggiornato alla versione 5.1.Lollipop.

L’unico elemento a sfavore sono la scarsa definizione e qualità delle fotocamere/videocamere. Quella retrostante è da 0,3Megapixel, mentre la frontale arriva a soli 3 Megapixel. Entrambe purtroppo sono inutilizzabili per ottenere foto discrete.

Ma per il resto, come si è visto nelle caratteristiche, è davvero un tablet imbattibile nel rapporto qualità/prezzo.