CONDIVIDI

Prime Now sbarca a Roma, il nuovo servizio, dedicato agli utenti Amazon Prime, permette di fare la spesa online con una serie di prodotti alimentari di vario genere.

«Questo negozio offre circa 12mila prodotti con un assortimento che spazia dall’alimentare (frutta, verdura, carne, pesce, surgelati etc) a prodotti per la cura della persona. Sono disponibili anche alcuni articoli che noi defiiamo come i migliori di Amazon: per esempio i dispositivi Kindle ed echo. Il negozio si aggiunge al negozio Pam che è stato lanciato l’anno scorso», parla così Carlo Mocci general manager di Amazon Fresh and Prime Now per l’Europa e il Giappone. 

«Con questo servizio noi siamo presenti oltre Stati Uniti in diverse nazioni. Milano è stata la prima città fuori del mondo anglosassone in cui nel 2015 l’abbiamo attivato, abbiamo lanciato Roma l’anno scorso con Pam (settembre 2018), lanciato Torino circa due settimane fa sempre con Pam e oggi aggiungiamo Amazon a Roma allargando l’offerta».

Amazon entra così in modo definivo nella grande distribuzione iniziando a fare concorrenza addirittura ai supermercati.

Se prima i grandi centri commerciali e i supermercati avevano portato al fallimento dei piccoli ortofrutta e degli alimentari di quartiere, adesso sarà il turno di Amazon che porterà inevitabilmente a un grosso calo di vendite per i normali supermercati.

La collaborazione con Pam importa poco, il dato di fatto è che, migliaia di utenti, stanno iniziando a fare la spesa in modo diverso, una tendenza, come molte di questo genere probabilmente inarrestabile.

Continueremo a voler scegliere la frutta e la verdura; per quanto riguarda i prodotti di massa e i brand comuni, sembra proprio che Amazon sia destinata a prendere il sopravvento.

Proprio come avviene negli USA, la spesa Amazon si fa online, senza il bisogno di muoversi da casa.

Ci viene recapitata in modo gratuito direttamente a casa e ci permette di vedere con chiarezza tutte le promozioni a disposizione.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here