CONDIVIDI

Huawei Mate X ha di recente ricevuto la certificazione TENAA.

Nonostante i problemi della società dopo il ban di Trump, Huawei si prepara a lanciare il suo nuovo device sul mercato cinese, giocando quindi in casa.

Le caratteristiche di Huawei Mate X sono molto interessanti e, ancora una volta, portano l’interesse degli utenti nei confronti della compagnia cinese a livelli altissimi.

Ecco di seguito i dettagli tecnici di Huawei Mate X:

  • Display pieghevole OLED da 8″, 2.480 x 2.200 pixel
  • SoC HiSilicon Kirin 980
  • 6, 8 o 12 GB di RAM
  • 128, 256 o 512 GB di archiviazione interna (espandibile via nanoSD, max 256 GB)
  • Modulo fotocamera quadruplo (sensori: 40MP, 16 MP, 8 MP, ToF)
  • Batteria da 4.400 mAh, ricarica rapida a 55 W
  • Supporto alle reti 5G (SA e NSA) grazie al modem esterno Balong 5000
  • Dimensioni: 161,3 x 146,2 x 11 mm
  • Peso: 287 g
  • Scanner di impronte digitali sul fianco
  • OS: EMUI 9 basata su Android 9 Pie

Il primo smartphone pieghevole della società, era previsto per maggio.

I numerosi problemi degli ultimi mesi hanno portato la compagnia a posticipare il lancio.

Huawei ha comunque garantito l’uscita di Mate X per settembre.

Ancora una volta le vendite saranno parzialmente influenzate dalla difficile situazione con il supporto di Android.

Huawei sembra però capace di gestire al meglio la crisi e, parzialmente accantonata la questione Hongemeng OS, è molto probabile che lentamente le cose tornino alla normalità.

Mate X potrebbe essere un device rivoluzionario, primo vero concorrente a Galaxy Fold, le cui incertezze hanno minato profondamente l’aspettativa e l’interesse degli utenti verso i dispositivi pieghevoli.

Non ci resta quindi che attendere le novità da parte di Huawei.

Il lancio di Mate X in Cina, sarà un grande terreno di prova per un’eventuale lancio mondiale che potrebbe portare Huawei a diventare la migliore azienda del mercato pieghevole.

Ricordiamo che numerosi brand stanno lavorando alla nuova tecnologie, tra questi anche Apple e Sony che sembrano interessati al possibile nuovo prodotto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here