CONDIVIDI
sfondi colorati facebook

Negli ultimi anni Facebook ha visto crescere la propria popolarità e ha iniziato ad applicare modifiche e novità più o meno utili: una di queste riguarda gli sfondi colorati.

Nel periodo di fine anno 2016, siamo stati in milioni a notare il particolare cambiamento degli stati di Facebook e a chiederci ”Come mai mentre scrivo diventa tutto colorato”? Questa funzionalità, dal nome originale inglese ”Colored status backgrounds”, rimanda ai classici stati personali dotati di un background colorato, cioe’ uno sfondo a mo’ di modifica puramente grafica e non di una vera immagine da poter scaricare. Perché questo?

Per dare maggiore visibilità e incentivare a scrivere in maniera più frequente dei contenuti a seconda dei propri gusti; le parole di un portavoce di Facebook, infatti, sono state queste: ‘‘L’intento è di aiutare gli utenti a rendere gli status più visuali’‘. I più annoiati e creativi daranno sfogo ai loro pensieri scegliendo accuratamente la gamma di colori che nel giro di qualche mese si è allargata. Curioso il fatto che questa innovativa funzione sia stata inizialmente resa disponibile solo per PC o dispositivi Android, mentre per gli utenti iOS si è dovuto aspettare, nonostante potessero comunque visualizzare gli stati colorati dei loro amici ”Android”. L’attivazione è avvenuta in maniera automatica senza bisogno di svolgere delle apposite azioni e la procedura d’uso e davvero molto semplice.

Basta entrare sulla app di Facebook, cliccare su ”A cosa sto pensando?’‘ e premere sul campo vuoto per l’inserimento del testo; in basso, così, appare in automatico la palette di colori a scelta. Una mossa curiosa, quella di Facebook, priva di una vera utilità, ma comunque simpatica per gli amanti della creatività delle nuove tecnologie e del mondo virtuale in generale. Per il momento, però, non è possibile applicare la funzione anche per link, immagini o video.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here