CONDIVIDI

Xobx Scarlet è alle porte ma le specifiche tecniche non sono ancora chiare.

Proprio in questo frangente arrivano nuove informazioni che potrebbero chiarire l’effettiva potenza di Xbox Scarlett o delle Xbox Scarlett.

Secondo le fonti di Window Central, si parlerebbe di 12 teraFLOPS per il modello pro, nome in codice Anaconda, e 4 teraFLOPS per il modello economico, nome in codice Lockhart.

Paragonata ad una normale Xbox One che vanta 1,4 teraFLOPS e che Xbox One X che ne vanta invece 6, il modello Anaconda sarebbe un incredibile salto in avanti sotto il punto di vista della potenza.

I teraFLOPS non sono tutto e, proprio questo elemento potrebbe caratterizzare la misteriosa versione economica della quale non si riesce a capire chiaramente la natura.

I dati la darebbero infatti meno potente di Xbox One X.

Tra i vari elementi tecnici si parla poi di una CPU con otto core da 3,5GHz. Anaconda avrà i singoli core con un clock maggiore di quelli di Lockhart.

In questo caso la nuova architettura garantisce una enorme potenza rispetto alle precedenti versioni, anche Xbox One X, già molto potente.

Anaconda avrà un totale di 16 GB di memoria, 13 dei quali dedicati ai giochi e 3 al sistema operativo.

Xbox One X ne ha 9 dedicati ai giochi.

Le due console monteranno poi NVMe SSD per ridurre al minimo i caricamenti che, nella prossima generazione potrebbero essere praticamente istantanei.

Molto interessante è la retrocompatibilità totale che, oltre ai filtri, permetterà di godere dei titoli del passato con un framerate superiore e sfruttando al massimo anche l’SSD che garantirà una velocità notevole e caricamenti praticamente azzerati.

Quello della Next Gen sarà un vero salto evolutivo per il settore dei videogiochi, e non un semplice upgrade come quello che immaginavamo fino a poco tempo fa.

Resta da capire in che modo gli sviluppatori sapranno sfruttare le nuove possibilità, soprattutto dal lato gameplay e interazione.


Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here